titanbet-bonus-10-euro

I casinò online si battono contro il gioco ai minori

Pubblicato In Notizie Casino Online - da Il 30 agosto 2011

Come ben sappiamo da oltre un mese è possibile giocare ai casino online in Italia in modo assolutamente legale e sicuro grazie alle nuove piattaforme da gioco .it con licenza AAMS.

Questo segna un enorme passo in avanti non solo per tutti gli appassionati del gioco, ma anche per tutti gli operatori del mercato e per tutti quei giocatori occasionali che non devono più mettere a rischio i propri soldi su piattaforme estere non sicure e non certificate.

Proprio quello della sicurezza è senza ombra di dubbio uno degli aspetti più importanti, sopratutto per quel che riguarda il gioco ai minori.

Il tema in questione non interessa soltanto alla nostra giustizia ma anche agli stessi casinò online, che si battono in prima linea per prevenire il gioco ai minori di 18 anni, fornendo consigli e precise indicazioni per far si che i minorenni restino lontani dai tavoli da gioco.

Naturalmente non a tutte le piattaforme interessa il problema ma uno in particolare, Iziplay casinò, si è fatta portavoce della questione fornendo consigli al riguardo direttamente dal proprio sito ufficiale: “se volete diventare dei professionisti cominciate ad affinare le vostre abilità matematiche. Non è fondamentale, ma quasi tutti i grandi giocatori sono anche dei grandi matematici”.

Iziplay consiglia a tutti coloro che accedono alla piattaforma di servirsi di filtri che bloccano l’accesso ai minori, con l’ausilio di password che riducono in maniera esponenziale le possibilità che un minorenne riesca ad accedere ai giochi del casino.

Anche NetBet Casino lavora sullo stesso obiettivo sottolineando come il casino sia un gioco da adulti e che chi non ha compiuto i 18 anni non può usufruire dei servizi di gioco offerti dal casino. Inoltre su NetBet Casino viene suggerito l’utilizzo di un software Buddy Parental Control che ha la funzione di bloccare l’accesso ai siti di gioco da parte dei minori, e di non salvare le password di modo che se un minore tenta di effettuare l’accesso al casino con soldi veri, non può riuscirvi senza conoscere la password.

AAMS oltre ad imporre il divieto di gioco per i minorenni su tutti i siti di casino online legali in Italia ha obbligato le piattaforme a richiedere la verifica dell’età.

Infatti per registrare un conto gioco con soldi veri su un casino online .it bisogna inserire oltre a tutti i dati personali che comprendono nome, cognome, indirizzo, codice fiscale e data di nascita anche un numero di documento di identità che entro 30 giorni deve essere inviato via fax o email pena la sospensione del conto gioco.

Quindi con questo sistema un minorenne non avrebbe modo di potersi registrare a meno che non prenda il documento del genitore di nascosto e qui mettiamo in guardia i genitori per maggiori controlli in questo.

Ma anche se avessero il documento del genitore per registrarsi all’atto del versamento sarebbero bloccati perchè si può versare solo con carte di credito o conti ewallet intestati a chi si è registrato che deve essere maggiorenne.

Quindi aggirato un ostacolo se ne ritrova un’altro ancora più difficile da valicare almeno si spera che i figli non abbiano accesso alle carte di credito dei genitori!

Nonostante ciò una recente indagine ha rivelato che sono in continuo aumento i minorenni che giocano d’azzardo.

In attesa di nuovi sistemi di controllo ancora più avanzati per la tutela dei minori per ora il lavoro di AAMS è stato rispettato da tutte le piattaforme legali .it che garantiscono gioco sicuro e responsabile!

Tags: giochi aams , Giochi Casino , gioco d'azzardo