titanbet-bonus-10-euro

Slot machine, la situazione del mercato in Italia

Pubblicato In slot machine - da Il 30 ottobre 2013

Slot machine, due parole che identificano immediatamente un settore di mercato che pare intramontabile. Dal 3 dicembre 2012 infatti l’Italia ha assistito all’apertura di un settore che già potrebbe valere circa 260 milioni di euro l’anno, grazie anche all’entrata in vigore di nuove normative che ne regolano l’uso.

Chi gioca alle slot fa anche trading online sul forex e le opzioni binarie?

Si tratta di un tipo di gioco che rappresenta una percentuale altissima per il reddito di ogni casinò, addirittura arrivando a toccare il 70% degli introiti. Con gli ultimi sviluppi anche tutti gli operatori provvisti di una licenza rilasciata dall’ente normativo del gioco d’azzardo online hanno potuto ricevere l’autorizzazione a offrire giochi di slot machine ai clienti italiani. Grazie a questo si potrebbe avere un grande incremento del fatturato relativo ai casinò online, potendo anche quadruplicarsi.

Oggi infatti le slot machine sono pienamente regolamentate in Italia: essendo però un fatto ancora relativamente recente l’ente normativo italiano (AAMS), compila le informazioni relative al fatturato a partire da luglio 2011. Ciò però è abbastanza per potere capire che genere di andamento può avere questo mercato, che promette cifre allettanti.

Nel lungo termine non può che profilarsi un’ottima crescita finanziaria. Dalle slot machine si può infatti fare leva sul mercato, considerato che da ora possono essere offerte in maniera completamente regolamentata rendendo l’Italia un paese molto più attraente per molti operatori di casinò online.

Per esempio si può citare l’operatore britannico 32 Red che, dopo meno di 90 giorni dopo l’annuncio a proposito della regolamentazione sulle slot machine, ha svelato i propri piani relativi al lancio di una versione italiana del proprio sito web.

Nonostante quanto affermino le notizie su Francesco Corallo amministratore della BPluso o i numeri di Unibet, Starvegas, William Hill per citarne altri, il vantaggio non è solamente per gli operatori ma anche per lo Stato italiano. Infatti le attuali aliquote fiscali impongono agli operatori una imposta fissa sui profitti pari al 20%, richiedendo loro anche il pagamento di una commissione una tantum pari a 350.000 Euro più IVA per una licenza specifica. É forse prematuro, ma questo potrebbe anche avvallare la creazione di posti di lavoro in Italia.

Inoltre si crea così una sorta di loop che genera denaro: più infatti si spende per giocare d’azzardo, più alte diventeranno le relative somme dei jackpot, dando ulteriore slancio a questo tipo di gioco.

Gli italiani hanno infatti sempre manifestato una grande propensione per questo tipo di divertimento, online o meno che fosse, e un mercato in crescita come questo può rappresentare veramente una grande miniera d’oro.

Tra le tante versioni di questo tipo di gioco ci sono anche i casinò live che rappresentano un settore in cui gli operatori stanno investendo moltissimo. Si sta parlando di una crescita veramente esponenziale, anche grazie al lancio del blackjack e della roulette.

Secondo Bet365 il numero di casinò online con offerta di giochi del casinò online, tra il 2008 e il 2012 è salito da 15 a 140.

In Italia le cose sembra che stiano capitando al momento giusto: la regolamentazione delle slot machine infatti permette al mercato dell’azzardo di trarne notevolissimi vantaggi, a condizione però che i consumatori italiani ricevano le slot con il medesimo entusiasmo di tutti gli altri paesi nel resto del mondo. In questo modo il settore online nazionale potrebbe crescere di molto aumentando altrettanto i ricavi.

Le conseguenze? Una maggiore concorrenza con i competitor stranieri, certamente, che porterebbe però il mercato del gioco d’azzardo italiano a divenire più attraente agli occhi delle altre società.

Cosa può esserci di meglio per stimolare una crescita? Se le cose seguissero questo andamento si potrebbe favorire di molto gli investimenti generando così maggiori introiti fiscali a favore dello stato, offrendo contemporaneamente una maggiore scelta e convenienza per tutti i clienti.

Tags: slot machine