titanbet-bonus-10-euro

Poker Generation : Un Flop colossale!

Pubblicato In Rumors - da Il 19 giugno 2012

 

I detrattori del film Poker Generation,  lo hanno definito un autentico FLOP, dopo il debutto che non ha convinto gli spettatori e gli incassi al quanto deludenti nei botteghini, il film che tutti attendevano o almeno gli appassionati di poker, è risultato un aborto colossale.

Il Ministro per i beni e le attività culturali, Oranghi, ha chiuso definitivamente la polemica sul film affermando che Poker Generation non è italiano in quanto è nato da una società maltese chiamata Bros Group Holding, per questo motivo non ha ottenuto e tanto meno chiesto nessun contributo statale per la realizzazione o distribuzione nel nostro paese.

Il Governo invece è contrario al film in quanto invoglia i giovani a tuffarsi nel mondo del gioco d’azzardo senza alcuna protezione, vi riportiamo di seguito le parole di Oranghi :

”Prima di uscire nelle sale cinematografiche italiane, ogni film è visionato da una sezione della Commissione di primo grado di revisione cinematografica che è preposta all’esame obbligatorio e preventivo dei film . Nel caso di specie la sezione di primo grado della Commissione di revisione cinematografica, ha visionato il film Poker generation, essendo presente nella totalità dei suoi componenti, ed ha espresso, all’unanimità, parere favorevole al rilascio del nulla osta per la proiezione in pubblico del film, senza alcuna limitazione per i minori”.

Per ora il film è previsto all’estero anche se gli attori sono italiani : Salvatore Bonavena, Dario Minieri, Fabrizio Baldassari, Luca Pagano e Patrick Antonius, Pro di Poker molto famoso per essere la ex pupilla di Full Tilt Poker, che di recente ha stilato un nuovo accordo con un altra compagnia affermando di aver perso milioni di dollari con FTP dopo il Black Friday che tutti noi conosciamo.

E voi cosa ne pensate di questo film? A voi i commenti e considerazioni personali.

 

Tags: film , flop , generation , Poker