titanbet-bonus-10-euro

Strategia del Poker : L’abito non fa il monaco

Pubblicato In Rumors - da Il 26 maggio 2012

Quanti di voi conoscono il detto l’abito non fa il monaco? Che cosa significa? Semplice che anche se uno è vestito da monaco non significa che lo sia.

Nel poker è lo stesso tipo di discorso, se un giocatore sembra dall’aspetto un Pro di Poker non vuol dire che lo sia. L’abilità sta proprio nel riconoscere un giocatore PRO da pollo da spennare. A volte ci lasciamo prendere dalle apparenze, dopo tutto l’apparenza inganna, altro detto molto famoso.

Quando ci sediamo ad un tavolo da poker, la prima cosa da fare in assoluto dopo aver scelto una buona posizione, è quella di studiare gli avversari e cercare di capire chi sono gli esperti e chi no, ma senza giudicare al primo impatto, per scoprirlo basterà giocare qualche mano e se si è davvero dei bravi giocatori si è in grado di capire se il giocatore che abbiamo di fronte è un pollo da spennare o un leone ruggente pronto a divorarci.

Occhio ai bluff che potrebbero ingannarvi! L’errore di molti è proprio quello di dire quello è un pollo, oppure quello è un pro di poker meglio stargli alla larga e invece è tutto il contrario. Come nella vita cosi è nel poker, mai giudicare un giocatore solo dall’aspetto o magari da uno sguardo freddo, penetrante e burbero.Ovviamente il discorso è identico anche per l’età, quanti sono partiti in quarta quando giocano tra amici e si trovano davanti un ragazzino di 14 anni dicendo è solo un bambino…. non avrò problemi ad eliminarlo anche se in fondo in fondo un pò mi dispiace… e poi ecco che arriva la sorpresa, il ragazzino di 14 gioca a poker da quando ne aveva 6 !

Che figura, ad essere sconfitti da un ragazzino, eppure è cosi!  L’abito non fa il monaco ricordatevelo!

 

 

Tags: Consigli , Poker , strategia , suggerimenti