titanbet-bonus-10-euro

Strategia del Poker : Una vita da mediano

Pubblicato In Rumors - da Il 24 maggio 2012

 

Evitate nel poker di rimane dei giocatori che si accontentano della media, come nel calcio anche nel poker  un mediano ha un ruolo fondamentale ma non può restare a vita un mediano, deve pur divenire un attaccante non trovate?

Ora io di calcio non me ne intendo perchè non è la mia passione ma credo che ogni membro nella squadra sia importante, dal difensore al portiere, dal mediano all’attaccante e cosi via dicendo, ma credo anche che un attaccante abbia tutti gli occhi puntati rispetto ad un mediano.

Senza togliere nulla ai mediani ma quello che sto cercando di dirvi è di puntare sempre al meglio. Se siete giocatori di poker da anni e vi siete sempre accontentati della posizione in classifica, delle vincite, del titolo e cosi via dicendo è giunto il momento di salire di grado non trovate? E’ come andare in palestra, nel primo mese si fanno pesi da 4 kili e dopo 6 mesi ancora continuare a fare pesi simili….

Nella vita sopratutto nel poker con il tempo bisogna imparare ad avanzare di grado, a migliorarsi e non c’è nulla di meglio di un sano allenamento giornaliero per riuscirci. Giocando, studiando e credendo nelle proprie capacità si può raggiungere qualsiasi risultato, ma bisogna volerlo. Non aspettatevi di essere tra i primi in classifica se giocate a poker da poco ma non aspettatevi nemmeno di salire in classifica senza un minimo sforzo da parte vostra.

Si dice che volere è potere, nel poker il discorso non cambia, se vi siete accorti di avere le capacità, smettete di giocare quelle amichevoli o tornei da 4 spicci dove partecipano solo giocatori amatoriali della serie Ti piace vincere facile? Sfidate i pro di poker, mettetevi in discussione in tornei ufficiali, importanti e costosi e dimostrate al mondo intero che l’era del mediano è finita!

 

 

Tags: Consigli , Poker , strategia , suggerimenti