titanbet-bonus-10-euro

Cash Game Legale in Italia: Ancora 3 mesi di pazienza

Pubblicato In Poker - da Il 15 luglio 2010

Il Cash game sta vivendo un periodo travagliato fatto di sentenze, ricorsi e ritardi.

La buona notizia per noi giocatori è che ci possiamo far trovare pronti ai nastri di partenza e avremo altri tre mesi per imparare e documentarci su strategie, rischi e vantaggi.

Col Poker Cash game legale in Italia si partirà in autunno, almeno si spera!

Il 9 giugno sarà ricordato nella storia del gioco online come un giorno da dimenticare.

Alle 12:59 l’agenzia Agicos rilascia un comunicato con cui avvisa che il Tar del Lazio su richiesta di Microgame, ha accolto il ricorso che richiede l’annullamento di alcuni provvedimenti relativi alla normativa che avrebbe dovuto regolare la disciplina dei giochi di abilità, dei giochi di sorte a quota fissa e dei giochi di carte organizzati in forma diversa dal torneo con partecipazione a distanza.

In parole povere del cash game e dei giochi da casino online.

Motivo di questo ricorso, l’inserimento da parte di AAMS di alcune modifiche al decreto, già notificato in commissione Europea, che riguarderebbe alcuni sviluppi sulle procedure di accertamento e verifica della conformità
delle piattaforme di gioco e dei generatori di numeri casuali utilizzati per il gioco stesso.

Tutto si ferma quindi fino al 13 ottobre prossimo quando il giudice dovrebbe, il condizionale è sempre d’obbligo, pronunciarsi a riguardo.

Immediata al reazione delle principali sale da poker online.

Poco più di un ora e mezzo dopo, Barbara Beltrami, country manager di Pokerstars.it rilascia ad Agicos un’intervista in cui dichiara: “Questo blocco da parte del Tar del Lazio ha creato un danno per l’intero mercato dei giochi online.
Non parliamo di singoli operatori ma di mercato del gaming italiano.
Diventa più difficile per le aziende pianificare alcune attività così a lungo termine. Ovvio poi che anche I palinsesti risentono dei continui cambiamenti.
Ed i giocatori non lo meritano. Introdurre a breve il cash ed i casino online avrebbe rappresentato un passo importante per il settore, visto che il mercato del poker online ha ormai raggiunto un adeguato livello di maturità”.

Dello stesso parere è anche Riccardo Tamiro, titolare dello studio di consulenza Skirmony secondo il quale: “Questo ricorso è stato un avvilente tentativo di creare diffusa confusione e tendente ad imporre ricattevoli e
inaccettabili condizioni che nulla hanno a che fare con I principi saldi di impresa e buon mercato”.

In più ha tenuto a precisare che il ricorso non sarebbe dovuto essere indirizzato al Tribunale Amministrativo bensì alla giustizia europea.

In una nota diffusa da Agicos il giorno seguente, viene esposta la motivazione della sospensione di questo decreto. Secondo il Tar, infatti, AAMS ha introdotto norme tecniche diverse da quelle notificate dalla commissione europea ed in contrasto con il regolamento comunitario e maggiormente onerose per la ricorrente.

Ma adesso cosa succedera al Cash Game legale?

Ovviamente la decisione del Tar del Lazio ha lasciato tutti gli operatori senza parole.
Tutto si è fermato al 13 ottobre perchè il Tribunale non si è limitato a sospendere solo I singoli punti contestati dal ricorrente ma ha preferito fare in modo di bloccare l’intero decreto.

Questo sarà quindi inviato nuovamente a Bruxelles, stando alle fonti istituzionali interpellate da Agicos e dovrà ricevere nuovamente l’ok della commissione Europea.

Contemporaneamente a questo, saranno inviate alla Commissione anche i decreti attuativi della Legge Comunitaria 2008 che ha definito le novità per il gioco a distanza e si sta delineando anche l’ipotesi di un ricorso al consiglio di Stato.

Tramite Agipro, Renato Ascoli, Direttore Generale di Lottomatica ha fatto sapere che lo stop sarà solo momentaneo e che la strategia adottata da AAMS è assolutamente vincente.

Fino ad ottobre quindi i giocatori potranno prepararsi a questa nuova modalità di gioco.

Fonte: www.jokonline.it

Tags: aams , cash game , cash games , giochi aams , poker cash game