titanbet-bonus-10-euro

Poker Online: Attenti alle trappole di Collusion

Pubblicato In Poker - da Il 1 giugno 2010

Casino Bellini

Il Poker online è ormai una realtà consolidata del gaming italiano ed è soprattutto un mercato in continuo divenire che a queste condizioni può solo migliorare.

Ma è così sicuro giocare a poker online?

Sotto questo punto di vista sono stati fatti sicuramente passi da gigante ma evidentemente non bastano.

Il Poker online presenta ancora delle evidenti falle difficilmente riparabili.

Basta pensare a 2 trappole sempre più in voga tra i giocatori meno onesti della rete che sono chiamati “Collusion e Chip dumping“.

Questi sono 2 fenomeni che sono in continuo amumento nelle sale da poker online ed in questo articolo vi spieghiamo in cosa consistono.

Si parla di Collusion quando due o più giocatori si siedono allo stesso tavolo potendo confrontare le proprie carte e scegliere la strategia da adottare per vincere la mano.

Tutto questo all’oscuro dei propri avversari.

Poker Snai Bonus Vip 400 Euro

Esistono vari tipi di Collusion:

– la “soft Play” ossia la rinuncia a puntare o fare raise contro il tuo compagno per non fagli perdere del denaro;

– lo “whipsawing” quando due giocatori si alleano e continuano a fare “Raise” e “Re-Raise” rilanciando sempre più per fare cadere in trappola gli avversari;

– “signalling” ossia la trasmissione di informazioni tra 2 giocatori alleati.

Naturalmente tutto ciò è illegale ma è difficilmente dimostrabile dalle sale da poker online.

Basare lo studio di questi comportamenti solo attraverso l’IP, cioè l’indirizzo numerico di ogni connessione internet, è pressochè inutile.

Infatti basterebbe utilizzare delle chiavette USB per collegarsi a Internet oppure diversi tipi di connessione o ancora meglio Fastweb che prevede lo stesso indirizzo IP per zone molto vaste soprattutto le grandi città.

Un pò di tempo fa uno scandalo del genere colpì Bwin e Gioco Digitale accusate da un Utente il cui nick era Prince di permettere la collusione tra gli utenti come dimostra un video che risale al giugno scorso.

Non si conosce con sicurezza la veridicità del filmato ma in rete e nei forum il video è diventato un vero e proprio tormentone.

titan-poker-italiano

Dopo un anno il fenomeno è maggiormente controllato e tutte le Poker room si sono dotate di un “Collusion Team” che va alla ricerca di tali illeciti.

Altro tipo di Collusion è il “Chip Dumping” ossia il passaggio di chips tra un utente e l’altro.

In poche parole ci si siede ad un tavolo viruale per perdere le proprie chips in favore di un amico.

Anche in questo caso si rischia la chiusura del proprio account soprattutto perchè fenomeni del genere sono legati al riciclaggio di denaro sporco.

Tutti i provider si stanno impegnando a ripulire le proprie sale da poker online per offrire agli utenti un gioco davvero sicuro.

Ma voi state comunque sempre attenti a non cadere nella rete!

Tags: chip dumping , collusion , poker online , tornei poker