titanbet-bonus-10-euro

Italiani preferiscono Poker Online al Live

Pubblicato In Poker - da Il 20 maggio 2010

titan-poker-italiano

C’è chi ama giocare solo al Poker dal vivo e chi invece preferisce giocare comodamente al Poker online.

La differenza è quella equivalente tra quella dell’uso della classica enciclpedia con i tanti volumi da sistemare e rispolverare e l’enciclpedia online di Wikipedia ed i motori di ricerca che con un semplice click ti permettono di trovare di tutto e di più.

Anche nel Poker c’è chi preferisce assaporare le carte, conoscere chi si trova di fronte, vedere lo sguardo i movimenti e la gestualità del proprio avversario giocando dal vivo.

Invece c’è chi preferisce giocare al Poker online che permette di giocare a più tornei contemporaneamente ed entrare in un torneo in modo immediato comodamente da casa e poter giocare sotto le mentite spoglie di un nickname mantenendo la propria riservatezza e non mostrando le emozioni.

In Italia in questo momento la rivalità tra Poker Live e online non esiste perchè il gioco dal vivo lo scorso settembre è stato vietato dalla circolare del Quirinale derivante dalla Legge Comunitaria del 2008.

La maggior parte delle Questure si è subito attivata per chiudere numerosi circoli in tutta Italia seguendo le nuove disposizioni.

Ma non tutti si sono fermati così si assiste ad un valzer di inaugurazioni e chiusure quanto meno paradossali.

Chi non riesce a giocare Live può starsene al calduccio davanti al proprio pc e giocare comodamente al Poker online da casa propria.

E gli italiani sembrano proprio amare la comodità del Poker online, basti pensare che nei primi mesi del 2010 il poker in versione telematica ha incassato 1 miliardo e 100 milioni di euro contro i 647 milioni incassati nel primo quadrimestre del 2009.

Se dovesse mantenersi questo trend il mercato del poker online legale in Italia potrebbe sfiorare a fine anno i 3,5 miliardi di euro.

Cifra destinata a crescere vertiginosamente con l’arrivo del Poker Cash Game.

Guardando questi dati sembra chiaro il motivo per cui AAMS tarda a legalizzare il Live.

Sembra impossibile che il Poker dal vivo possa raggiungere numeri del genere e allora forse conviene concentrarsi su altri lidi.

Torneremo a giocare faccia a faccia a Poker? Ai posteri e ai giocatori l’ardua sentenza!

Tags: poker legale , poker live , poker online