titanbet-bonus-10-euro

Gioca ai Tornei di Poker Online per aiutare terremotati di Haiti

Pubblicato In Poker - da Il 21 gennaio 2010

titan-poker-italiano

A poco più di una settimana dal disastroso terremoto che ha distrutto Haiti molte sale da poker online hanno deciso di mobilitarsi e organizzare tornei di Poker online il cui ricavato andrà destinato in beneficienza alle popolazioni di Haiti che hanno subito questa catastrofe.

Anche i siti di poker online hanno saputo mostrare il loro lato di coscienza sociale intervenendo a favore di queste poverissime popolazioni caraibiche che hanno subito la catastrofica distruzione del terremoto di magnitudo 7 che ha colpito Haiti.

Il terremoto che ha colpito Haiti nel tardo pomeriggio di martedì 12 gennaio ha fatto almeno 70.000 vittime e il bilancio dei morti è in continua crescita.

Gli aiuti stanno arrivando ad Haiti da ogni parte del mondo e le squadre di soccorso e ospedali di fortuna sono stati approntati per assistere i feriti.

Servono ancora tantissimi aiuti per la ricostruzione del paese e tutti sono invitati partecipare, nessuno escluso.

La celebre sala da poker online PokerStars ha aperto uno speciale fondo per Haiti, allo stesso modo come fece nel febbraio 2009 durante i devastanti incendi avvenuti nello stato australiano del Victoria.

PokerStars ha deciso di destinare ogni euro trasferiti dai suoi utenti su questo speciale fondo alla Croce Rossa.

Allo stesso modo anche la rivale sala da Poker Online Full Tilt ha istituito un fondo che sarà completamente destinato ai terremotati di Haiti.

Inoltre Full Tilt Poker ha organizzato uno speciale torneo chiamato “No Play” in cui tutto il montepremi sarà devoluto in beneficienza per gli aiuti umanitari e di soccorso ad Haiti.

Snai Poker

Microgaming Poker Network in collaborazione con i suoi giocatori di poker online ha deciso di aprire i cuori e le tasche per le popolazioni di Haiti.

A partire dal 22 gennaio sulle sale da poker online di Microgaming, tra cui Cool Hand Poker, ci saranno tornei di beneficienza da 10€ di Buy In + 10€ di beneficienza.

I 10 euro di contributo dei giocatori saranno devoluti completamente in beneficienza ala Fondazione per la Salute in Haiti.

La devastazione del terremoto che ha colpito Haiti ha lasciato tutta l’isola paralizzata e la popolazione senza cibo, acqua, corrente elettrica e servizi di base.

La nazione di Haiti è una delle più povere del mondo e la carità è l’unico modo di portare una speranza per il futuro ai sopravvissuti.

L’organizzazione di questi tornei di Poker online per beneficienza sono un’iniziativa molto utile e volta ad aiutare i sopravvissuti nell’assistenza sanitaria e di cibo e alla ricostruzione di Port au Prince e le zone circostanti.

Tutti i fondi ricevuti da queste sale da poker online saranno donati con estrema celerità e urgenza all’associazione Haitiana Health Foundation.

Questa organizzazione ha un affermata esperienza nell’aiutare le persone povere di Haiti, con oltre il 92% dei suoi fondi raccolti che sono sempre stati ricevuti da chi è più povero ed è più nel bisogno.

Calvin Ayre, fondatore di Bodog, ha deciso di donare 15.000 Euro all’associazione di beneficienza britannica Oxfam, e ha promesso di corrispondere ulteriori donazioni da parte della sua comunità di poker online per un totale di un milione di dollari.

Inoltre tantissimi giocatori professionisti di poker online hanno fatto le loro donazioni private tra cui Annie Duke e Howard Lederer.

Tags: beneficienza , poker online , tornei poker