titanbet-bonus-10-euro

I termini più usati per giocare e puntare al Poker online

Pubblicato In Poker - da Il 19 ottobre 2008

full-tilt-poker

Soprattutto nel Poker online e nei tornei ufficiali di Texas Hold’Em, il linguaggio del gioco del poker fa uso di parole inglesi.

E’ molto importante quindi conoscere i termini corretti da utilizzare e il loro significato, anche perchè in fase di puntata la propria decisione va espressa chiaramente prima di mettere le chips sul piatto.

Queste le terminologie più usate durante una partita di Poker online, soprattutto nella versione Texas Hold’em, e il loro significato che è fondamentale conoscere:

Ante: La puntata obbligatoria da fare prima della distribuzione delle carte, detto anche ante up, in modo che ci sia un piatto che garantisca la competizione. Si tratta di solito di una piccola cifra, proporzionata al livello della posta e al numero di giocatori coinvolti. Di solito, maggiore è il numero delle puntate previste, minore è l’ante richiesto.

Call and Fold: in italiano significano rispettivamente “vedere” (Call) e “Passare la mano” (Fold). Per vedere bisogna fare una puntata pari a quella del giocatore precedente. Poniamo ad esempio che il primo giocatore abbia puntato 10 chips: gli altri giocatori, per restare in gioco devono puntare almeno 10 chips ciascuno cliccando il tasto “Call” oppure passare la mano scartando le proprie carte e rinunciando così al piatto premendo il tasto “Fold”. In questo caso la mano è “Muck” cioè non mostrata agli altri e piazzata a faccia in giù nella pila degli scarti.

titan-poker-italiano

Bet and Raise: in italiano significano rispettivamente “Puntare” (Bet) e “Rilanciare la puntata” (Raise). Se infatti la puntata del primo giocatore si chiama Bet, le puntate che seguono possono essere Call o Raise. Quindi se il primo giocatore punta 10 chips, i giocatori che seguono possono, se vogliono restare in gioco, o vedere, come spiegato prima cliccando il tasto “Call”, oppure rilanciare giocando le 10 chips del call più, ad esempio, 10 chips per il raise.

Check: in italiano significa “Cip”. Permette di restare in gioco senza puntare ed è concesso in 2 casi: al giocatore che in una mano gioca per primo e al giocatore che segue qualcuno che ha già fatto check. Nelle partite di poker con una piccola posta in palio può essere inserita una regola informale che proibisca di restare, per non favorire un gioco troppo conservativo.

Tags: poker online , terminologia poker