titanbet-bonus-10-euro

Teorema fondamentale da applicare per vincere al Poker

Pubblicato In Poker - da Il 21 agosto 2009

Snai Poker

A differenza degli altri giochi d’azzardo come roulette, slot machine dove l’andamento del gioco non si può tenere sotto controllo in ogni momento ma può influire molto il caso e la fortuna nel gioco del Poker esiste un vero e proprio teorema per vincere basato sulla matematica e sul calcolo.

Certo anche nel Poker come in tutti gli altri gioco di carte il giocatore ha in mano solo informazioni incomplete in quanto non può mai conoscere precisamente che carte ha in mano l’avversario per poter fare delle mosse matematicamente corrette in ogni mano di gioco.

E’anche vero che se si potessero conoscere le carte degli avversari non avrebbe neanche senso giocare a Poker e perderebbe tutto il suo fascino e la sua essenza!

Il giocatore per vincere al Poker deve riuscire a capire quali carte potrebbe avere in mano l’avversario a seconda di come si comporta e in base alle puntate che effettua e allo stesso tempo deve cercare di dare meno informazioni possibili sulla sua mano all’avversario cercando di portarlo all’errore.

titan-poker-500

Detto questo vi scriviamo il teorema fondamentale per vincere al Poker:

“Se giocate una mano in modo diverso da come l’avreste giocata conoscendo le carte dell’avversario lo fate guadagnare.
Se giocate la mano nello stesso modo in cui l’avreste giocate conoscendo le carte dell’avversario lui perde”.

Ne consegue che:

“Ogni volta che l’avversario gioca una mano diversamente da come l’avrebbe giocata conoscendo le tue carte allora l’avversario perde;
ogni volta che l’avversario gioca la mano nello stesso modo in cui l’avrebbe giocata conoscendo le vostre carte allora l’avversario vince”.

Questo teorema fondamentale del Poker è applicabile universalmente sia che si giochi dal vivo che online e nelle partite testa a testa “head’s up” o nelle partite con tavoli da più giocatori.

Tags: vincere poker