titanbet-bonus-10-euro

Giocatore perde 127 milioni di dollari al Casinò di Las Vegas

Pubblicato In Notizie Casino Online - da Il 12 dicembre 2009

titan-casino

E’stato segnalato che un grande giocatore del Casinò di Las Vegas nell’arco dell’anno 2009 ha perso ben 127 milioni di Dollari giocando al Caesars Palace di Rio e Casinò di Las Vegas.

Si tratta del più grande record negativo assoluto di denaro perso ad un Casinò.

Lo sfortunato giocatore il cui nome è Terrance Watanabe ha letteralmente dissipato gran parte del suo patrimonio personale a seguito di quella che sicuramente è la più lunga strisia negativa perdente della storia dei Casinò e di Las Vegas.

Watanabe che ha 52 anni aveva costruito il suo patrimonio partendo da un azienda di famiglia di proprietà del padre che si occupava di import-export.

Watanabe ora ha aperto una causa civile contro il Casinò addebitando proprio alla casa da gioco di Las Vegas la responsabilità della sua perdita di denaro.

Lo sfortunato giocatore infatti sostiene che il personale del casinò durane le fasi di gioco gli serviva intenzionalmente alcool e farmaci tranquillanti in modo che avrebbe continuato a giocare d’azzaordo fino all’ultimo spicciolo non essendo più padrone delle sue scelte.

Come risultato di queste accuse, è stata aperta un indagine dal Nevada Gaming Control Board per determinare se il Casinò ha violato le norme del gioco d’azzardo.

Infatti le norme e leggi dello Stato prevedono che gli ospiti di un casinò che risultino sotto l’effetto di alcool o droghe non possono giocare d’azzardo nè avere accesso ai Casinò.

Staremo a vedere cosa succederà e se lo sfortunato giocatore potrà vedere rimborsato almeno in parte la somma persa al Casinò di Las Vegas.

Tags: casino las vegas