titanbet-bonus-10-euro

Casino online raccolta record a gennaio 2012

Pubblicato In Notizie Casino Online - da Il 25 febbraio 2012

A gennaio la spesa complessiva per il gioco online è stata di oltre 65 milioni di euro, pari ad una   raccolta di oltre 1,5 miliardi di euro, e buona parte degli ottimi risultati del comparto giochi, lo si deve ai giochi da casino, che nel primo mese del 2012  hanno raccolto oltre 365 milioni di euro, con un incremento del 2,2% rispetto al mese di dicembre.

Dal giorno del debutto dei casino online, esattamente lo scorso 18 luglio, la raccolta complessiva è prossima a toccare i 2 miliardi di euro.

Per quanto riguarda il payout, ovvero la percentuale in vincita per i giocatori, è di quasi il 97%, mentre la spesa reale per i giocatori è stata di circa 60 milioni di euro.

Aams ha reso noto che ovviamente non è possibile procedere a confronti con i mesi precedente lo scorso luglio, che rappresenta il mese, come anticipato, del debutto dei nuovi giochi da casino in Italia.

Se si considerano i giochi di abilità insieme con i nuovi giochi di carte e di sorte, a gennaio la spesa è aumentata del 49,0% rispetto a gennaio 2011, mese in cui erano disponibili soltanto i giochi di abilità.

A gennaio i giocatori hanno quindi preferito spendere i proprio soldi nei giochi di abilità, giochi di carte e giochi di sorte a quota fissa, ossia i casino online, a cui si aggiungono anche le scommesse sportive, che complessivamente hanno rappresentato l’88,8% della spesa in giochi a distanza.

Se inoltre si aggiunge anche il bingo online, che rappresenta una quota del 7,3%, si arriva ad un totale del 96,1%.

Con riferimento specifico ai giochi di carte a solitario ed ai giochi di sorte a quota fissa, Lottomatica è sempre la regina del mercato, anche se in costante flessione, con una quota di  mercato del 28,22% del totale.

Seguono Sisal Match Point con il 10,72%, Snai con il 9,29%, Bwin Italia con l’8,76% e Winga con l’8,16%, quest’ultima in costante crescita.

Tags: casinò aams , giochi aams