titanbet-bonus-10-euro

Nuova Tassa 6% su vincite Lotterie e Gratta e Vinci

Pubblicato In Notizie Casino Online - da Il 4 gennaio 2012

E’in vigore dal 1° gennaio 2012 la nuova tassa del 6% su tutte le vincite di importi superiori a 500 euro ottenute con gratta e vinci, lotterie e VLT.

Quindi i fortunati giocatori potranno incassare il 6% in meno rispetto all’ammontare dell’effettiva vincita ottenuta.

La tassazione del 6% si applica alle vincite ottenute con tutte le lotterie istantanee come i gratta e vinci AAMS tra cui win for life, Superenalotto, Lotterie come 10 e lotto e apparecchi VLT o videolotteries.

Più che tassa questa nuova normativa viene chiamata prelievo del 6% sulle vincite.

Tale prelievo sarà automatico e quindi il vincitore potrà riscuotere il 6% in meno della vincita ottenuta in caso sia superiore a 500 euro.

L’ingresso di questa nuova tassa è stato deciso nel luglio scorso dalla manovra economica del Ministro Tremonti ed è stata poi perfezionata a dicembre dalla manovra del governo Monti.

Facendo un esempio pratico nel caso di Win For Life la cui vincita promette un vitalizio di 6000 euro al mese per 20 anni, la somma che d’ora in poi i vincitori potranno incassare sarà di 5.640 Euro ossia 360 euro in meno al mese.
Per la vincita col Win For Life Gold che fino a pochi giorni fa era di 10.000 euro al mese per 20 anni d’ora in poi si potranno incassare 9.400 Euro pagando così 600 euro di tasse al mese.

Per quanto riguarda il Superenalotto le cifre si fanno ancora più interessanti sulle eventuali vincite ottenute con 6 milionari.
Ad esempio con un 6 da 5.000.000 di euro il vincitore potrà incassare “solo” 4.700.000 euro vedendosi così prelevati ben 300.000 euro della sua vincita.

Da notare che la nuova tassa si applica a tutte le riscossioni di vincite che avvengono dal 1° gennaio quindi si applica anche alle eventuali vincite ottenute prima di tale data ossia nel 2011 ma ancora non riscosse.

Restano escluse da questa nuova tassa tutte le vincite ottenute ai giochi di casino online, Lotteria Italia, bingo, poker online e slot machine e scommesse sportive.

Con questa nuova aliquota di tassazione del 6% sulle vincite ai giochi si calcola che nelle casse dello stato entreranno oltre 1 miliardo di euro in un anno.

Facciamo notare che le vincite su tutti i giochi AAMS e legali in Italia come scommesse sportive, Lotterie istantanee e non, superenalotto, VLT ecc sono tutte tassate già a monte e quindi per questo fino al 31 dicembre 2011 le vincite erano tutte pulite per i fortunati vincitori.

Ogni commento su questa nuova normativa lo lasciamo a voi.

Tags: giochi aams , gratta e vinci , lotterie