titanbet-bonus-10-euro

Boom di incassi per il Casinò di New York

Pubblicato In Notizie Casino Online - da Il 3 dicembre 2011

Sono soltanto due settimane che il nuovo casinò di New York ha aperto i battenti, ed i risultati sono andati oltre le più rosee previsioni. Infatti gli incassi hanno già superato i 14 milioni di dollari.

Quindi nonostante il periodo di crisi economica e finanziaria, dove la stessa Las Vegas registra incassi molto inferiori rispetto al passato, un nuovo casino terrestre, aperto da circa quindici giorni, realizza una raccolta assolutamente inaspettata.

Il nuovo casinò è situato nel Queens, uno dei quartieri più famosi di New York, ed il nome dato alla nuova struttura  è stato di “Aqueduct”, il cui debutto è stato accompagnato da molte critiche: visto il difficile momento finanziario che l’intera città sta attraversando in questo periodo, la maggior parte della gente affermava che questo progetto sarebbe naufragato in pochissimo tempo.

Ma invece il casino di New York ha registrato un record di presenze e di incassi in queste prime settimane, incassando in media circa 1 milione di dollari al giorno: niente male.

A rendere pubblici i seguenti dati è stata la New York Lottery, non certo quindi un organismo di parte, e di conseguenza completamente affidabile: risultati quindi più che positivi per il nuovo casino Aqueduct.

Ovviamente in molti erano contro all’apertura di questo casinò, visto che ritenevano che la difficile situazione economica, con una elevata disoccupazione nella città simbolo degli Stati Uniti, aveva bisogno di investimenti indirizzati verso altri settori.

Ma forse il nuovo Aqueduct, consentirà di dare lavoro anche molte famiglie, dato che intorno ad un Casinò ruotano non soltanto croupier, ma differenti categorie di lavoratori: addetti alle pulizie, alla ristorazione, ai parcheggi e molte altre.

Il proprietario del casinò Aqueduct è la Resorts World New York, che ha anche altre sale di casinò terrestri negli USA.

Ed inoltre è anche da evidenziare che ben il 44% degli incassi finirà in un fondo dello Stato di New York, che li destinerà alla educazione, il 25% spetterà ai casinò che hanno coadiuvato il Resorts World New York nella realizzazione della struttura, mentre ai proprietari resterà il 31%.

Tags: Boom di incassi per il Casinò di New York