titanbet-bonus-10-euro

Nuove norme Parlamento UE regolamentazione giochi d’azzardo online

Pubblicato In Notizie Casino Online - da Il 13 marzo 2009

I deputati del Parlamento europeo si sono riuniti in questa settimana per discutere sulla regolarizzazione del gioco d’azzardo online.
I parlamentari europei stanno discutendo se la regolamentazione dei casino online deve essere fatta a livello nazionale o europeo.

Sono più di 3 milioni i cittadini europei che giocano online su siti di scommesse o casinò.
Per la maggior parte dei giocatori è solo un divertimento ma la dipendenza dal gioco è sempre dietro l’angolo.

Per questo il Parlamento europeo vuole arrivare ad una urgente decisione per quanto riguarda la regolamentazione del gioco online e della sua gestione se deve essere fatta a livello nazionale o europeo.

Molti deputati europei sembrano essere d’accordo che deve essere il parlamento europeo a regolamentare il gioco d’azzardo online.

La discussione però ha generato diverse polemiche con oltre 400 emendamenti presentati in commissione.

Come riportato dal Parlamento europeo i deputati di Strasburgo hanno approvato una relazione che sostiene in modo efficace l’attuale facoltà degli Stati membri di controllare il gioco d’azzardo e le scommesse sportive.

Clicca qui‘ per giocare!

Il risultato si presenta come una battuta d’arresto per coloro che stanno facendo pressione a livello di Unione europea per la liberalizzazione del settore del gioco d’azzardo.

I deputati hanno votato con una schiacciante maggioranza a favore di una relazione scritta dal membro socialista danese Christel Schaldemose sull’integrità del gioco d’azzardo on line.

Sono stati 544 i voti a favore della sua relazione con 36 contrari e 66 astensioni.

Alla fine tuttavia è arrivata la relazione finale scritta dal parlamentare danese Christel Schaldemose che invita i governi a concordare una posizione comune sulle seguenti questioni:

– Dipendenza da gioco d’azzardo;
– uso improprio di dati personali o carte di credito;
– scommesse illegali;
– Limiti di età;
– divieto di credito e introduzione di misure per proteggere i bambini e la dipendenza da gioco d’azzardo.

Un emendamento presentato dal parlamentare liberale olandese Toine Manders chiede che sia fissato un limite mensile di denaro che un giocatore può versare e giocare.

Questa relazione è stata accettata dalla maggior parte dei deputati in commissione e solo una minoranza è stata contraria.

Una audizione pubblica della commissione nel mese di febbraio ha esaminato le nuove frontiere del gioco d’azzardo online e di quello che i casinò rappresentano su Internet.

Tags: casino legale , casino online