titanbet-bonus-10-euro

Applicare la matematica per vincere alla Roulette

Pubblicato In Roulette - da Il 12 marzo 2013

roulette_online

La Roulette da sempre affascina una moltitudine di giocatori, sempre alla ricerca di nuovi metodi per riuscire a trarre profitto dalla Regina dei giochi di Casino.

I giocatori più esperti studiano le progressioni, le analizzano, fanno prove, osservano le permanenze storiche, il tutto per cercare di sbancare e vincere alla roulette.

L’applicazione della matematica per vincere alla Roulette diventa quindi un passo obbligato, e per far questo occorre fissare due paletti da cui partire, ovvero giocare simultaneamente sempre sulle stesse combinazioni ed ogni volta con l’identico numero di pezzi.

Di conseguenza, grazie a specifici espedienti, sarà ad esempio possibile vincere, 6 pezzi su 100 colpi.

Il tutto risale ad uno studio compiuto negli anni Sessanta da colui che viene considerato ancora oggi uno dei più accreditato studiosi del gioco della roulette, l’ingegnere Lorenzo Della Moglie.

L’ingegnere elaborò il seguente metodo di gioco supponendo di giocare tramite una alleanza di otto giocatori alla roulette di un tradizionale Casino, non immaginando che a distanza di molti decenni, tale sistema sarebbe stato applicato da un giocatore ad una roulette online.

Lorenzo Della Moglie fu docente di matematica superiore all’Università e fu tra coloro che cercò sempre di studiare e  raffinare metodi per vincere alla roulette.

Della Moglie ha anche scritto il Libro completo dei giochi da casinò, nel quale dimostra l’assoluta inutilità di molti dei sistemi adoperati dai giocatori, ma riuscendo però a ricavarne interessanti intuizioni per renderli attuabili.

Dopo questa doverosa introduzione, andiamo a spiegare come vincere alla roulette col sistema delle figure di tre.

Il procedimento è basato sul gioco in differenziale, ovvero viene applicata l’identica strategia su due combinazioni semplici contrapposte.

Tale sistema non garantisce un profitto certo, ma la sua applicazione può portare ad interessanti guadagni al tavolo della roulette francese.

Per prima cosa andiamo a spiegare che cosa sono le figure.

Il fenomeno delle leggi delle figure prende in considerazione le combinazioni semplici, di cui l’esempio più semplice è quello con il rosso ed il nero.

In pratica si osserva ogni singola uscita che indicheremo con R per il rosso ed N per il nero.

La figura di un solo lancio sono due, il Rosso o il Nero, mentre le figure di due lanci sono quattro, poichè due uscite seguenti possono combinarsi nelle seguenti quattro maniere:

  • Rosso con Nero, Rosso con Rosso, Nero con Nero e Nero con Rosso.

Tale analisi si estende a otto colpi con le figure di tre, in quanto tutte le combinazioni possibili tra il Rosso e il Nero sono indicate di seguito:

N N N N R R R R
N N R R N N R R
N R N R N R N R

Nelle figure di 3 il sistema per  vincere è il cosiddetto scoperto fittizio.

In pratica secondo l’analisi di Della Moglie, tutte le volte che puntate sarà possibile incontrare una di queste figure di tre.

Se giocate con puntate sempre di uguale importo su una di queste otto figure, quando sarà estratta la vostra, la cassa sarà comunque in negativo a causa dello zero.

Per sopperire a questo inconveniente si utilizza quello che Della Moglie definisce lo scoperto fittizio, ossia l’importo che volete vincere alla fine della partita.

In questo modo, quando lo scoperto sarà uguale a zero, avrete realizzato un profitto reale alla roulette, poiché il risultato di parità è praticamente soltanto fittizio e non reale.

Secondo la teoria di Lorenzo Della Moglie, per avere la certezza matematica di battere e vincere la roulette, dovrete riuscire a giocare simultaneamente, sempre con lo stesso numero di pezzi, su tutte ed otto le figure di tre.

Soltanto con tale procedimento, usciranno delle figure che vi faranno guadagnare, altre che si muoveranno intorno all’equilibrio ed alcune che andranno in perdita.

Ma il risultato finale, che è quello che conta, sarà positivo, e quindi si otterrà un utile.

Vi consigliamo di provare questo sistema sulla roulette a soldi virtuali, ed esempio quella di TitanBet Casino, e dopo aver capito il procedimento, passare a quella a soldi reali.

Come sempre buon divertimento all’affascinante gioco della Roulette e ricordate sempre di giocare in modo responsabile e senza esagerare.

 

Tags: Strategia Roulette , vincere roulette