titanbet-bonus-10-euro

La strategia dello split nel Blackjack

Pubblicato In Blackjack - da Il 5 aprile 2012

Nel gioco del Blackjack è molto importante imparare a splittare ossia dividere le coppie: ciò permette di raddoppiare la propria puntata nelle situazioni da gioco nei quali le probabilità di vincita sono elevate.

Ma è necessario sottolineare che molti giocatori a volte sono troppo “frettolosi” di utilizzare questa opzione e che altre volte la usano anche quando le possibilità di vittoria sono nel frattempo diminuite.

Tutto ciò deriva dalla mancata comprensione delle strategie base per vincere al blackjack che devono essere seguite per effettuare correttamente lo Split che adesso vi spiegheremo nel dettaglio come funziona.

La regola generale che deve essere sempre seguita è la seguente: dividere sempre gli Assi e gli otto e non dividere mai i cinque e le decine.
Andiamo quindi ad analizzare caso per caso, e vedere i motivi di questa affermazione.

Per quanto riguarda la coppia di Assi, si dovrebbe sempre dividerli, in quanto il 30,7% delle carte di un unico mazzo hanno un valore di 10: è logico che splittando si avranno più possibilità di migliorare entrambe le mani in un blackjack, anche se bisogna osservare che il casino online non paga 3:2 per un blackjack che deriva da uno split.

Con riferimento invece alla coppia di dieci o figure sono da non splittare tranne nel caso in cui il banco centra il Blackjack: la mano dal valore di 20 è in genere una mano vincente.

Per la coppia di nove occorre considerare che 18 è un valore elevato per una mano e blackjack, ma non dimentichiamo che il 30,7% delle carte di un mazzo hanno come valore 10.
Ciò significa, in caso di split, che si può essere in grado di migliorare la mano arrivando a 19. Da sottolineare che se la carta scoperta del banco è un 7, un 10, una figura od un asso non splittate, in quanto le probabilità in questo caso sono in favore del dealer.

La Coppia di otto, che determina un totale di 16, non è punteggio molto buono per stare: conviene quindi migliorare e splittare un paio di 8.

Anche per la Coppia di sette, esiste un 56% che il nostro 14 diventi la mano perdente: si consiglia di dividere la mano, a meno che il banco non abbia una carta scoperta del valore di 8 o superiore.

Per quanto riguarda la Coppia di sei, si consiglia di dividere la propria mano nel caso in cui la carta scoperta del croupier è 4, 5 o 6, altrimenti, è meglio evitare di splittare: il rischio di “sballare” è alto.

Con una Coppia di cinque si dovrebbe stare e non splittare, ed è molto conveniente richiedere una carta.

Con una Coppia di quattro abbiamo il  30,7% di possibilità di migliorare la mano fino ad un valore di 18, e quindi è conveniente evitare di splittare.

Infine per quanto riguarda le Coppia di tre o due è consigliabile splittare nel caso in cui la carta scoperta del banco è 4, 5, 6 o 7: queste basi lasciano ancora sufficienti possibilità di poter  vincere la mano.

Quindi possiamo concludere che la strategia dello splitting delle coppie di carte è un ottimo metodo per vincere, anche se prima di giocare occorre vedere se sono imposte restrizioni da parte del casino, per quanto riguarda lo split.

Controllare quindi sempre le regole del gioco, prima di iniziare a giocare.

Potete provare la strategia dello split al Blackjack di 888 Casino, uno dei migliori Casino legali AAMS, e se ancora non siete registrati, approfittare di un sensazionale bonus di benvenuto del 50% fino a 100 Euro, ed inoltre provate i fantastici giochi televisivi The Money Drop e Affari Tuoi, per vincere denaro reale come avviene in televisione!

Buon divertimento e alla prossima!

Tags: Blackjack Split , Strategia Blackjack , vincere blackjack