titanbet-bonus-10-euro

21 Duello a Blackjack: scopriamo come si gioca

Pubblicato In Blackjack - da Il 13 agosto 2011

Una delle tante varianti di Blackjack presente sui casino online AAMS è il 21 Duello a Blackjack che si gioca con 6 mazzi di carte.
Lo scopo del gioco sta nel possedere un punteggio totale più alto di quello del banco, ma che ovviamente non superi i 21.
Di seguito vi riportiamo regole ed esempi di gioco nonchè tutte le informazioni utili per giocare ed essere preparati al meglio per il 21 Duello a Blackjack.

Le cartehanno un valore simile al Blackjack tradizionale quindi l’Asso può valere 1 o 11, le figure valgono 10 e il resto delle carte hanno il loro valore nominale. Contrariamente al blackjack tradizionale, tutte le mani che hanno come totale 21 sono uguali (esempio: Asso e 10 vale come un 21 composto da 3 carte) e le carte, dopo ogni mano, verranno rimesse nel mazzo e mischiate.

Facciamo adesso un esempio di gioco su uno dei migliori casinò italiani, il TitanBet casinò: nella finestra di gioco andiamo a cliccare sul gettone per selezionare il valore della giocata, successivamente selezioniamo la zona Puntata Antecedente per piazzare il gettone del valore scelto.

Ricordiamoci che ogni click, effettuato con il tasto sinistro, aumenterà l’importo della giocata, mentre il click col tasto destro del mouse la diminuirà. Bisogna sottolineare che, durante il gioco, dobbiamo effettuare una puntata aggiuntiva che sia pari alla puntata Antecedente e se il nostro saldo non è sufficiente a coprire la puntata verremo avvisati. Ricordiamoci quindi che il nostro saldo, se vogliamo continuare a giocare, deve poter coprire la puntata.

Possiamo inoltre effettuare una puntata collaterale, anche se non è obbligatoria, cliccando sulla zona contrassegnata come 2 UP. Sul tavolo possiamo dare un’occhiata al limite minimo e massimo della puntata che andremo a piazzare e che dipendono dal nostro livello VIP (nella Sidebet 2 Up inoltre, abbiamo un limite separato uguale ad un quinto di quello massimo).

Passiamo al gioco vero e proprio e per iniziare un match basta cliccare sul bottone Distribuire. Ci verranno fornite due carte, una coperta e l’altra scoperta mentre quelle del banco saranno entrambe coperte. Al centro del tavolo verranno piazzate altre due carte scoperte, ovvero carte comuni, che possiamo usare nella nostra mano e il banco nella propria.

Le opzioni che abbiamo adesso sono “Lascia” o “Carta sinistra-Carta destra”. Nella prima opzione il giro sarà chiuso e perderemo la puntata d’invito e se abbiamo effettuato una puntata collaterale 2 UP e abbiamo vinto, recupereremo le nostre vincite. Nella seconda opzione invece dobbiamo scegliere una delle due carte comuni che andremo ad associare alla nostra carta scoperta. Basta cliccare su uno dei bottoni o su una delle carte comuni, in questo modo piazzeremo una puntata aggiuntiva pari alla puntata Ante, accanto alla carta comune da noi scelta.

Scegliendo la seconda opzione verrà mostrato il valore della carta scoperta e della carta comune scelta. Così facendo abbiamo due opzioni di scelta: la prima è “Carta”, giriamo la carta coperta e andiamo ad aggiungerla alla mano, se il punteggio in nostro possesso supera i 21 perderemo il giro. La seconda opzione di scelta è “Stai”: scartiamo la carta coperta e giochiamo soltanto con due carte (quando le nostre carte totalizzano 21 punti, questa opzione verrà scelta automaticamente).

A questo punto, il banco mostrerà una carta e sceglierà una carta comune, scelta in base ad una serie di regole alquanto rigide che sotto vi riportiamo nel dettaglio.

  • Perderemo sia la puntata Antecedente sia la puntata aggiuntiva se il banco ottiene un punteggio superiore a 12 o comunque più alto di quello in nostro possesso.
  • Vinceremo invece sia la puntata Antecedente sia la puntata aggiuntiva se il punteggio totale in nostro possesso è superiore a quello del banco.
  • Il banco non si qualifica se il suo punteggio totale è inferiore a 13 e, anche se il nostro punteggio è inferiore a quello del banco, vinceremo 1:1 sulla puntata di invito pareggiando anche con la puntata addizzionale.
  • Ci verranno restituite le puntate e sarà dichiarata patta se i punteggi totali risultano uguali.

Infine ecco le regole del banco riguardo la scelta della carta comune. Dopo che abbiamo effettuato la nostra scelta, il banco mostra la prima delle carte coperte in suo possesso e passa alla scelta della carta comune. Nella scelta il banco deve effettuare la miglior mano possibile in base al “modo della Casa”.

Il banco deve quindi scegliere la prima mano presente nella lista delle possibili mani (in totale sono 23 combinazioni compresi i soft). Facendo un esempio, se la carta del banco è un 8 e le carte comuni sono 2 e 10, il banco sceglierà il 2 da quelle comuni, dato che la mano 8-2 nella lista è superiore a quella 8-10.

Ricordiamo che il banco deve sempre prendere con un punteggio di 16 o minore e rimanere con 17. Ci verrà mostrata la sua seconda carta scoperta soltanto se il banco prende e il suo valore verrà aggiunto al totale della mano. Il banco non si qualifica se la sua mano vale meno di 13, offrendoci la possibilità di vincere la mano anche se il nostro punteggio totale è inferiore a quello del banco, pareggiando così sulla seconda puntata e vincendo alla pari sulla puntata d’invito.

Tags: Blackjack , blackjack online , regole blackjack