titanbet-bonus-10-euro

Cash Game legale in Italia da gennaio si parte

Pubblicato In Giochi Casino - da Il 22 novembre 2010

E’ arrivata un’altra notizia sul cash game legale in Italia e probabilmente non sarà neanche questa l’ultima e definitiva ma questa volta almeno appartiene alla categoria delle buone nuove.

Da Bruxelles infatti è arrivato finalmente il tanto sospirato “Si” alla seconda versione del decreto legge sul cash game e sui giochi di casino online che pone ufficialmente fine alla cosiddetta fase di “Stand still” iniziata a giugno 2010.

A dire il vero già una volta nell’agosto 2009 il disegno di legge per il Cash Game presentato al Parlamento Europeo era stato approvato, prima che il ricorso dello scorso giugno di Microgame al Tar del Lazio costringesse i legislatori italiani a riscriverne il testo e a ripartire da zero.

Anche quesa volta la Commissione Europea non ha sollevato alcuna obiezione dando il via libera alla seconda fase dell’iter burocratico.

Una volta tornato in Italia il Decreto approvato potrà iniziare un periodo di 90 giorni di prova in cui le piattaforme già attive e interessate ad ospitare il gioco cash dovranno superare un periodo di collaudo.

Il via ufficiale potrebbe arrivare a gennaio 2011 ma tuttavia non si escludono ulteriori colpi di scena e ricorsi al TAR.

Proprio Microgame ha ancora sollevato dei dubbi sul fatto che che siano stati davvero risolti tutti i problemi precedenti.

I punti cardine del decreto sul Cash game legale in Italia che sono rimasti immutati nonostante la riscrittura della Legge sono:

– limite di entrata in un tavolo cash a 1000 euro;

– innalzamento del buy in massimo dei tornei a 250 Euro;

tassazione del 20% sulla raccolta che però verrà applicata al netto delle vincite.

Intanto in attesa del via ufficiale si stima che il mercato del cash game legale in Italia possa valere nel suo primo anno di attività circa 3,5 miliardi di euro.

Secondo le stime di Agicos il mercato del cash game può valere circa 1 miliardo di euro solo nei primi sei mesi e nel giro dell’intero anno 2011 la raccolta del cash game quasi sicuramente supererà e raddoppierà addirittura quella della modalità a torneo.

Se non ci saranno ancora ritardi nell’inaugurazione del cash game l’intero settore del poker online nel 2011 potrebbe far registrare un vero e proprio boom!

Si stimano incassi così ricchi perchè il cash game promette una pecentuale di pay out molto alta che arriva al 95% oltre che vincite in denaro molto ricche.

Fonte: www.jokonline.it

Tags: cash game , giochi aams