titanbet-bonus-10-euro

Il metodo delle sequenze applicato al baccarat

Pubblicato In Giochi Casino - da Il 6 aprile 2012

Sono numerosi i sistemi consigliati per giocare e vincere al gioco del baccarat, ed alcuni di essi non sono altro che metodi già utilizzati in altri tipologie di giochi, e successivamente adattati al gioco del baccarat, da sempre uno dei giochi da casino più amati.

Oggi vi vogliamo parlare di un metodo che ci consenta di capire il momento esatto in cui puntare, in modo da individuare il momento di gioco più propizio, nel quale le probabilità di vincere sono maggiori rispetto ad altri.

Grazie al “metodo delle sequenze” riusciremo quindi a comprendere quando è il momento buono per scommettere, e quando invece è il caso di abbandonare il gioco.

Vediamo ora di entrare nel dettaglio del metodo. Innanzitutto nella prima fase occorre puntare un pezzo alla volta, per tre mani consecutive, e qualunque siano i risultati (vincente, perdente), occorre concludere questa prima fase, poiché in base alle indicazioni derivata da essa da, riusciremo a capire come comportarci nelle fasi successive.

Analizziamo quindi le possibili ipotesi che si prospettano, che in tutto sono otto:

  • Prima sequenza: abbiamo ottenuto tre vittorie consecutive che ci consentono quindi di vincere 3 pezzi;
  • Seconda sequenza: abbiamo ottenuto tre sconfitte consecutive, e di conseguenza abbiamo perso 3 pezzi;
  • Terza sequenza: nella prima mano abbiamo perso, mentre le altre due le abbiamo vinte, ed otteniamo in questo modo una vincita di un pezzo;
  • Quarta sequenza: si vince nella prima mano, ma si perde nelle altre due, e quindi complessivamente si perde un pezzo;
  • Quinta sequenza: le prime due mani sono state vinte, mentre invece l’ultima abbiamo perso, e quindi  in questo caso vinciamo un pezzo;
  • Sesta sequenza: le prime due mani sono state perse mentre l’ultima è stata vinta, perciò in questo caso perdiamo un pezzo;
  • Settima sequenza:  si vince la prima mano, si perde la seconda e si vince di nuovo nella terza mano, quindi si conclude con la vincita di un pezzo;
  • Ottava sequenza: in questo ultimo caso, si inizia con una mano persa, poi ne vinciamo una ed infine perdiamo la terza mano, perciò chiudiamo con un passivo di un pezzo.

Da una osservazione dei risultati, ottenuti da tutte queste sequenze, ci possiamo accorgere che le probabilità di vincere un pezzo o di perderne uno, così come quelle di vincere tre pezzi o di perderne altrettanti, si equivalgono.

Quindi in base a ciò, comprendiamo che occorre giocare altre tre partite ripetendo la prima fase di gioco e quindi analizzare i risultati: se per un totale di quattro partite tre danno un risultato negativo, conviene giocarne altre quattro allo stesso modo, ma in questo caso puntando  di piu’ rispetto al singolo pezzo per mano, poiché ovviamente le possibilità di ottenere risultati  positivi  sono maggiori.

Allo stesso modo, se nella prima fase si ottengono per la maggior parte risultati positivi, conviene abbandonare il gioco e chiudere la partita. Infatti è molto probabile  che le partite successive si rivelino non vincenti.

Infine nell’ipotesi di una equivalenza tra esiti positivi e negativi, occorre andare avanti ed aspettare il risultato in un senso o nell’altro di una serie di quattro partite, per ottenere le indicazioni giuste su come muoversi.

Ovviamente vi consigliamo di provare il “metodo delle sequenze” in modalità for fun, in modo da testarlo prima di passare a giocare a soldi reali.

Ad esempio potete provare il metodo delle sequenze su 888 Casino, il migliore tra i casino AAMS, e in caso non siete ancora registrati, potete approfittare di un fantastico bonus di benvenuto del 50% fino a 100 euro.

Come sempre vi auguriamo buon divertimento!

Tags: baccarat , Strategia Baccarat , vincere baccarat